Pagamenti dell'amministrazione Prestazioni occasionali Sostegno alla famiglia Regolamento edilizio in vigore fino al 31 2012 Benessere animali Seminario on line Convocazione Consiglio Comunale Rappresentazione grafica Consulenti e collaboratori 2020 Aree vincolate ex Dlgs 42 Polizia Municipale Celebrazione 75 Ferragosto sul Monte Pisano dirigenti e non dirigenti Covid-19 Emergenza Covid Contributo affitti Dati ulteriori Regione Toscana Bonus idrico attività produttive Personale non a tempo indeterminato Notizia 4 Uffici Disposizioni generali Articolazione degli uffici Smaltimento Guanti e Mascherine Suolo pubblico temporaneo Scuola Primaria C scadenza 12 giugno 2019 Sovvenzioni Protezione civile e Antincendio Coronavirus indicazioni Prevenzione della corruzione Divieto foraggiamento ungulati i tamponi si prenotano online culture for foreigners Fattura Elettronica Titolari di incarichi politici dove e quando Gruppo di lavoro Concorso di idee per la progettazione Segnala un guasto Assetto e Gestione del Territorio Puliamo il mondo 2020 chiusura centro raccolta Rinnovo concessione aree pubbliche al via il reclutamento di medici Emergenza Monte Serra raccolta fondi Scuola di italiano per stranieri Modifiche alla circolazione veicolare Frequently Asked Questions Domande frequenti Allerta meteo codice GIALLO Beni Patrimoniali 25 e 26 settembre Bandi di concorso Distribuzione mascherine Cultura calcolato sulla spesa sostenuta nell Notizia 2 Accesso civico Centri estivi avviso per presentazione progetti Sportello Agroecologia Calci Trasporto scolastico Aggiornamento quadro conoscitivo Passaporto 30 del D gs 165 C

Giovedì 21 maggio, il Sindaco, visto il monitoraggio degli accessi effettuato dalla precedente riapertura, ha firmato una nuova ordinanza che prevede, a partire da sabato 23 maggio, la riapertura al pubblico dei cimiteri della Propositura, Castelmaggiore, Il Colle, Tre Colli, Sant’Andrea, Nicosia e Montemagno.
Tutti e sette i cimiteri comunali saranno aperti dalle ore 7.30 alle ore 20.00.
L’Amministrazione Comunale ricorda che per accedere all’area cimiteriale è obbligatorio (fatta eccezione per i bambini con età inferiore ai 6 anni e le persone affette da forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina nonché alle persone che se ne prendono cura) indossare mascherina e guanti monouso e mantenere il distanziamento interpersonale di almeno 2 metri.
Si ricorda altresì che nelle zone cimiteriali coperte potrà accedere una sola persona per volta salvo i familiari conviventi, le persone non autosufficienti ed i minori fermo restando che le operazioni di esumazione dovranno avvenire a cimitero chiuso mentre le sepolture secondo le modalità disposte dai dpcm e da eventuali e specifiche ordinanze regionali.
Ai cittadini che faranno accesso ai cimiteri si ricorda la necessità di dotarsi di attrezzature e strumenti utili per i piccoli lavori di pulizia e manutenzione delle tombe.
Tra le tante sofferenze di questo delicato periodo c'è stato, purtroppo, anche l'impossibilità di recarsi al cimitero per prendersi cura dei nostri cari defunti – interviene l’Amministrazione Comunale -. Doveroso da parte nostra ringraziare i volontari del GRUPPO VOLONTARI ANTINCENDIO "LOGLI PAOLO" CALCI che nelle ultime tre settimane hanno consentito a tutti i cittadini calcesani di accedere in sicurezza ai cimiteri presidiando le aree e contingentando gli accessi al fine di evitare assembramenti”.