contributi Passare il tempo Regione Toscana Contibuto Affitto 2018 al via il pagamento Filarmonica G Verdi - importo attribuito 1500 vantaggi economici Scuola e cultura Carta d'identità Canoni di locazione o affitto Sportello Unico Attività Produttive Ricerca storica Stato Civile Commissioni #NotizieDalComune #InformazioniUtili Sanificazione Strade Coronavirus - FASE 2 Burocrazia Zero Pianificazione e governo del territorio Beni immobili e gestione patrimonio Programma di mandato 2019- 2024 Modifiche alla circolazione Scuola primaria fornitura libri di testo Provvedimenti Disabilità Riapertura sportello consumatori Gaps studio sul gioco d'azzardo Avviso utenti Servizi Scolastici Lavori pubblici e manutenzioni ordinanza regionale Ufficio Polizia Municipale 2000 Sostegno alla famiglia Attività educative CIAF doposcuola Atti di concessione - Storico Politiche giovanili e Sport Atti generali Affari Generali - Servizi al cittadino Modifica circolazione veicolare sussidi Enti pubblici vigilati Informazioni ambientali Gioco del Mulino - Domenica 12 Maggio Pagamenti - Tesoreria Organizzazione 03 - PEZ 2019 2020 Allerta meteo per vento Centro Giovani #Gruppo #relazioni #laboratori Progetto Sport di tutti - edizione young - 2019 Aree Protette - Montanità Calcolo TASI - IMU Cambiamento nome e o cognome Informativa Privacy GDPR - Reg 2016 Racconta una storia calcesana di direzione o di governo Suolo pubblico temporaneo Convocazione consiglio comunale Sciopero - AVR Consulenti e collaboratori Avviso di mobilità volontaria Gruppo di lavoro Avviso modifica viabilità a Cisanello per lavori urgenti Prevenzione Incendi Avviso ai Cittadini

RIAPERTURA DEL MERCATO SETTIMANALE DI CALCI: DA DOMANI, MERCOLEDI’27 MAGGIO, AL VIA LA VENDITA ANCHE DEI GENERI NON ALIMENTARI E UNA NUOVA COLLOCAZIONE PROVVISORIA DEI BANCHI
 
Il Sindaco di Calci oggi, martedì 26 maggio, ha firmato un’ordinanza con la quale ha disposto lo svolgimento del mercato settimanale del mercoledì dando il via libera anche alla vendita di generi non alimentari e accogliendo una nuova configurazione provvisoria dei banchi proposta dalle associazioni di categoria e verificata dai competenti uffici comunali.

“L’esposizione e vendita delle merci è consentita unicamente sul lato frontale della postazione al fine di evitare assembramenti o occasione di intrecci a distanza ravvicinata – si legge nell’ordinanza -;  gli spazi laterali tra le postazioni dovranno essere fisicamente interdetti al pubblico da parte degli operatori”.

Al fine di assicurare maggior spazio sulla parte frontale degli esercizi il Comune di Calci ha predisposto la segnatura delle postazioni. Gli operatori sono quindi anche tenuti al più rigoroso rispetto delle postazioni, al divieto di esporre le merci su supporti mobili al di fuori dell’area assegnata, a lasciare adeguato spazio di transito nonché a mettere a disposizione degli utenti gel disinfettante, eventuali guanti monouso e contenitori per i rifiuti.

Oltre a queste disposizioni l’ordinanza vieta la vendita di beni usati di qualsiasi natura.


Si ricorda che l’accesso all’area del mercato è subordinato all’utilizzo permanente di mascherina protettiva e al mantenimento del distanziamento sociale.

Ai fruitori del mercato e agli operatori è fatto obbligo di mantenere la distanza interpersonale così come previsto dalle normative vigenti.
 
Saranno assicurati controlli da parte delle forze di polizia e vi sarà personale dell’ Associazione Nazionale Carabinieri che presidierà e potrà regolare gli accessi all’area del mercato.

I cittadini dovranno seguire anche le loro indicazioni.