Con D.P.R. del 17 luglio 2020 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 18 luglio n. 180) è stato nuovamente indetto, per i giorni di Domenica 20 e Lunedì 21 Settembre 2020, il referendum popolare, ai sensi dell'art. 138, secondo comma della Costituzione, confermativo del testo della legge costituzionale concernente "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvato in seconda votazione a maggioranza assoluta, ma inferiore ai due terzi dei membri di ciascuna Camera, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 240 del 12 ottobre 2019.

 Domenica 20 e Lunedì 21 Settembre 2020 con decreto del Presidente della Giunta regionale n.180 del 1.08.2020 sono stati convocati i comizi per le Elezioni del Consiglio  Regionale e del Presidente della Giunta regionale della Toscana

Si voterà Domenica dalle ore 07.00 alle ore 23.00 e Lunedì dalle ore 07.00 alle ore 15.00; a seguire le operazioni di scrutinio prima per il Referendum e successivamente per le Regionali.

 

ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle elezioni, nonché i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per il Referendum per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani (legge 459 del 27 dicembre 2001, comma 1 dell’art. 4-bis), ricevendo la scheda al loro indirizzo estero.

Per partecipare al voto all’estero tali elettori dovranno far pervenire entro il 19 Agosto 2020 al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali un’apposita opzione (vedi modulo allegato).

 

VOTO DOMICILIARE

per elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione

 Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l'ausilio dei servizi di cui all'articolo 29 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, e gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, sono ammessi al voto nelle predette dimore.

A tal fine dovranno far pervenire dal 11 agosto al 31 agosto 2020 al Sindaco del Comune di Calci, una dichiarazione in carta libera corredata della prescritta certificazione medica. .

La domanda di ammissione al voto domiciliare  deve indicare l'indirizzo dell'abitazione in cui l'elettore dimora, un recapito telefonico e deve essere corredata da una copia della tessera elettorale e di una idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell'azienda sanitaria locale.

VOTO ASSISTITO

gli elettori fisicamente impediti ad esprimere autonomamente il voto possono esercitare tale diritto con l'assistenza di un elettore della propria famiglia o di altro elettore liberamente scelto, purchè iscritti nelle liste elettorali in un qualsiasi Comune della Repubblica. Sono da considerarsi fisicamente impediti i ciechi, gli amputati delle mani, gli affetti da paralisi o altro impedimento di analoga gravità. Quando l'impedimento non sia evidente, esso potrà essere dimostrato con un certificato rilasciato gratuitamente ed in esenzione da qualsiasi diritto dal funzionario medico designato dalla competente Autorità Sanitaria Locale.

Il certificato medico deve attestare che l'infermità fisica impedisce all'elettore di esprimere il voto senza l'aiuto di altro elettore.

L'impedimento fisico, in ogni caso, deve essere riconducibile alla capacità visiva dell'elettore oppure al movimento degli arti superiori, essendo escluse le infermità che influiscono sulla sfera psichica dell'elettore.

Coloro che siano in possesso di libretto nominativo rilasciato dal Ministero dell'Interno in favore di ciechi civili per cecità assoluta ovvero siano titolari di tessera elettorale su cui è già stato apposto il simbolo o codice per il diritto di voto assistito non necessitano di alcuna certificazione medica.

Il competente servizio sanitario ha comunicato che, in concomitanza della consultazione elettorale, il rilascio dei certificati avrà luogo:

 

S  E  D  E

D A T A

ORARIO

DISTRETTO SANITARIO DI CALCI

Dott.ssa Lisa Perugino

 

18/09/2020

     9-10

 

Ulteriori informazioni potranno essere attinte presso il Servizio Elettorale Comunale o presso la competente Autorità Sanitaria Locale.

 

 

 

Allegati:
Scarica questo file (calendario certificazione USL per voto assistito.pdf)calendario certificazione dell'Azienda Sanitaria locale[Calendario dell'ASL Pisana per il rilascio certificazione per l'esercizio del diritto di voto comizi elettorali del 20 e 21 settembre 2020]2105 kB
Scarica questo file (manifesto apertura ufficio elettorale.pdf)manifesto apertura ufficio elettorale.pdf[manifesto apertura ufficio elettorale per ilascio tessere e duplicati]12 kB
Scarica questo file (ModelloOpzioneVoto_Referendum_2020.pdf)ModelloOpzioneVoto_Referendum_2020.pdf[ ]596 kB
Scarica questo file (Regionali e ref aventi diritto al voto5546.pdf)elezioni referendum e regionali [affluenza alle ore 12]6 kB