Il Comune di Calci rende noto che è stata disposta la riapertura ed integrazione del bando per la concessione di contributi a persone fisiche o giuridiche, dotate o meno di personalità' giuridica, non aventi finalità di lucro, per lo svolgimento delle iniziative indicate all'art. 2 del regolamento ex art. 12 l. 241/90, ossia riferibili ad interventi, iniziative, o manifestazioni singole, occasionali o di carattere straordinario oppure a programmi di interventi o attività di più lunga durata in settori quali attività socio-assistenziali, solidarietà e beneficienza, cooperazione internazionale e promozione dei diritti umani, attività culturali, sportive dilettantistiche, aggregative e ricreative e finalizzate alla promozione del territorio e dei beni culturali ed ambientali.

 

Il Comune informa che l’avviso è stato riaperto con scadenza 30.04.2020 per inserire priorità nell’erogazione dei contributi per chi organizzerà:

1) ogni possibile aiuto per la ripresa post-emergenza attraverso eventi di richiamo sul territorio, con funzione di promozione turistica, di richiamo verso il paese, di collaborazione con le attività ricettive locali e/o di impatto per l’economia locale;

2) attività svolte durante il periodo dell’emergenza in ambito di solidarietà, di sostegno psicologico, ricreative, culturali purché svolte attraverso canali digitali e/o nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti per l’emergenza

 

Attenzione:

-        Le domande già presentate restano valide, possono tuttavia essere integrate o sostituite

-        Gli interessati dovranno presentare domanda, indirizzata al Sindaco del Comune di Calci, entro e non oltre il 30.04.20, tramite pec all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure (se privi di PEC) tramite posta elettronica ordinaria all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.