ATTENZIONE ALLERTA METEO: Prenderne visione nella sezione notizie



#NotizieDalComune #InformazioniUtili #Coronavirus Carte d'identità, revisioni e documenti in scadenza? Cosa fare? Nel decreto "Cura Italia" viene prorogata la scadenza di carta d’identità, patente di guida e revisione dell’auto e della moto. Questi documenti restano validi fino al 31 agosto 2020. ℹ️Tutti i dettagli: 👉Se la carta d'identità è in scadenza? Non telefonate all'ufficio anagrafe né allarmatevi. E' prorogata al 31 agosto 2020 la validità dei documenti di riconoscimento "scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto". Lo prevede l'articolo 104 del decreto di emergenza per il coronavirus. La validità dei documenti ai fini dell’espatrio, però, "resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento". 👉Se scade il permesso di soggiorno? Il governo, per non distogliere gli agenti dalle attività legate alla gestione dell'emergenza coronavirus, ha disposto la proroga di trenta giorni dei termini dei procedimenti per i rilasci e rinnovi dei titoli di soggiorno. "Poste Italiane provvederà a comunicare agli utenti la nuova data di convocazione per pratiche relative ai permessi elettronici",hanno comunicato le questure friulane, "e l'ufficio immigrazione provvederà a contattare gli altri utenti per le altre esigenze (integrazione documenti, presentazione memorie, colloqui), per fissare un nuovo appuntamento". 👉Cosa fare se la patente è scaduta? L'articolo 103 comma 2 del decreto "Cura Italia" prevede la proroga al 15 giugno della scadenza di permessi e titoli abilitativi scaduti tra il 1 febbraio e il 15 aprile. 👉Cosa fare se scade il foglio rosa? Nessun problema per chi ha il foglio rosa in scadenza. La validità del titolo provvisorio, che ha dura sei mesi e viene rilasciato a chi ha superato l'esame di teoria, è automaticamente prorogata al 30 giugno di quest'anno. Il ministero ha comunicato che «il permesso provvisorio di guida può essere prorogato fino alla data del 30 giugno 2020, senza oneri per l'utente, nel caso in cui la commissione medica locale, nel giorno fissato per l'accertamento sanitario ai sensi dell'art. 119 del codice del codice della strada, non abbia potuto riunirsi. 👉Cosa succede alle abilitazioni dei camionisti? Il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha disposto la proroga della validità della carta di qualificazione del conducente (Cqc) e dei certificati di formazione professionale come l'Adr, il patentino che regolamenta il trasporto di merci pericolose.Il decreto firmato la settimana scorsa dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, prevede che «per il trasporto sull'intero territorio nazionale la Carta di qualificazione del conducente (Cqc) e i certificati di formazione professionale per il trasporto di merci pericolose (Adr) con data di scadenza compresa tra il 23 febbraio 2020 e il 29 giugno 2020 sono prorogati fino al 30 giugno 2020». 👉È possibile far revisionare l'automobile? Il governo, nel decreto "Cura Italia", ha stabilito di congelare fino al 31 agosto anche la scadenza delle revisioni. Il nullaosta dell'esecutivo arriva dopo settimane di incertezza che hanno interessato guidatori, officine e Aci. Le officine sono autorizzate in casi di comprovata urgenza a operare per il rilascio dei certificati di revisione.