ATTENZIONE ALLERTA METEO: Prenderne visione nella sezione notizie



Domenica 1° luglio, prende il via ufficialmente la campagna antincendi boschivi 2018. Anche a Calci e sul monte pisano, come nel resto della toscana, da domenica e per tutta l’estate, sarà svolto il servizio di vigilanza, pattugliamento, avvistamento e repressione da parte del cantiere forestale e del volontariato AIB del GVA Paolo Logli a loro volta coadiuvati e coordinati dai direttori delle operazioni di spegnimento (DO). Fin da ora ringraziamo tutti i soggetti coinvolti, in particolare i volontari, uomini e donne che sacrificano il loro tempo libero nel periodo delle vacanze e delle ferie, per la salvaguardia dei nostri boschi. Grazie! Con l’augurio e la speranza che non si debba mai intervenire e che la stagione scorra tranquilla per tutti.

Domenica 1°luglio, il Sindaco Massimiliano Ghimenti e l’Assessore alla Protezione Civile Giovanni Sandroni, porteranno il saluto e l’augurio di buon lavoro dell’Amministrazione Comunale agli operai forestali e ai volontari presso il Centro Logisto AIB “Giorgio Consani” di Caprona e ai piloti dell’elicottero antincendio che dal 1°luglio sarà operativo presso la base elicotteri del Monte Serra. A tutti i cittadini raccomandiamo di osservare il divieto assoluto di abbruciamenti in vigore dal 1° luglio al 31 agosto, salvo proroghe legate all’andamento climatico. Inoltre, si ricorda di non gettare mozziconi e di non parcheggiare l’auto sopra a vegetazione o foglie secche. Per coloro che si recheranno sui nostri monti ricordiamo di non parcheggiare in prossimità o all’ingresso/uscita delle piste forestali, di non accedere fuochi o braci, e di segnalare immediatamente ai numeri 115 (Vigili del fuoco) 800425425 (Soup Regione Toscana) qualunque situazione di pericolo, fumi e/o principi d’incendio. Buona estate a tutti … in sicurezza!

N.B.:

Fino al 31/8/2018 cliccando sul seguente link: Sito istituzionale – Regione Toscana – Pericolosità incendi boschivi è possibile consultare il grado di rischio incendi boschivi sull'intero territorio regionale.