Il Comune di Calci intende verificare la disponibilità di personale, in servizio con contratto a tempo indeterminato e pieno presso altre Amministrazioni pubbliche di cui all’art.1 comma 2 del D.lgs 165/2001, al trasferimento presso questo ente, secondo la procedura di mobilità volontaria prevista dell’art. 30 D.lgs. 165/2001, per la copertura di:

  • N. 1 posto di categoria C- riservato alle Categorie Protette.
  • N.1 posto di Istruttore Direttivo Tecnico - Cat D1

Gli interessati sono tenuti a prendere visione dei bandi e dei relativi schemi di domanda pubblicati nella sezione “Bandi di Concorso” dell’ Amministrazione Trasparente del Sito del Comune di Calci.
Le domande, per entrambe le procedure di mobilità, devono pervenire, a pena di esclusione, entro le ore 13:00 del 01/10/2018.  
 

Emissione di Lunedì, 13 Agsoto 2018, ore 12.23
 

ALLERTA GIALLA OGGI 13 AGOSTO 2018 DALLE ORE 21.00 ALLE 23.59 PER PIOGGIA E TEMPORALI / IDROGEOLOGICO IDRAULICO RETICOLO MINORE 

ALLERTA ARANCIONE DOMANI 14 AGOSTO 2018 DALLE ORE 00.00 ALLE 18.000 PER PIOGGIA E TEMPORALI / IDROGEOLOGICO IDRAULICO RETICOLO MINORE  

FENOMENI PREVISTI:
pressione in graduale calo per l'avvicinamento di una linea di instabilità, collegata ad una saccatura atlantica, attesa in transito nella giornata di domani quando saranno possibili temporali anche forti a carattere sparso.
PIOGGIA: OGGI, lunedì 13 agosto, possibili isolate precipitazioni temporalesche, più probabili nel pomeriggio tra le province di Siena e Arezzo e dalla tarda serata sulle province occidentali. Cumulati medi non significativi su tutte le aree e massimi puntuali non elevati o localmente elevati dalla tarda serata sulle aree di nord-ovest.
DOMANI, martedì 14 agosto, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, anche di forte intensità, più frequenti e probabili in nottata e mattinata sulle zone occidentali e settentrionali della regione. Cumulati medi significativi su tutte le aree e massimi puntuali fino a localmente molto elevati su nord-ovest e fino a elevati altrove dove i fenomeni risulteranno più sparsi.
Intensità orarie molto elevate.
TEMPORALI: nel pomeriggio di oggi, lunedì, possibili isolati temporali tra le province di Siena e Arezzo (occasionali colpi di vento e grandinate). In tarda serata peggioramento a partire dalle zone nord occidentali e dall'Arcipelago con temporali anche di forte intensità, tendenti a divenire più frequenti in nottata e in mattinata. Martedì i temporali sulle aree centro-meridionali risulteranno più sparsi. I fenomeni potranno essere associati a forti colpi di vento e grandinate.

PER SEGNALAZIONI E/O EMERGENZE: 050-936081 / 366-5822361 / 115 / 800425425

Si comunica che dal giorno 16 agosto p.v. sarà possibile ritirare, presso l'Uffico di Polizia Municipale, posto in Via della Propositura 1, il tesserino venatorio valido per la stagione 2018-2019.

Dal 16.08.2018 sino al 01.9. 2018 , la consegna avverrà nei giorni di martedì, giovedì e sabato dalle ore 9.00 alle 12.00, il mercoledì dalle 15.30 alle 17.30.

Dal 02.09.2018  sarà possibile ritirare il tesserino venatorio solo nei giorni del martedì e giovedì dalle ore 9.00 alle 12.00.

Provvedimenti per la mitigazione del rischio nell'area agroforestale del Monteserra, nelle giornate del 15 – 19 e 26 agosto 2018.
L'area agroforestale del Monteserra è, da sempre, considerata area ad alto rischio per lo sviluppo degli incendi boschivi.
Per questo motivo, al fine di garantire per quanto possibile l'incolumità di tutti coloro che nelle giornate festive di Agosto si recheranno sul monte, il Comune di Calci insieme ai Comuni di Buti e Capannori, alle Prefetture di Pisa e Lucca, alla Provincia di Pisa, ai Vigili del fuoco, alla polizia stradale, al servizio AIB della Regione Toscana, ha individuato dei provvedimenti sulla viabilità di accesso/uscita all'area, volti a mitigare e ridurre il rischio derivante dalla presenza di numerose persone e veicoli, e, come avvenuto in passato, di incolonnamenti, code, incidenti avvenuti nei tratti di viabilità dove, per caratteristiche strutturali della stessa, ci sono difficoltà di scambio tra veicoli in entrata ed in uscita, in particolare negli orari statisticamente provati, del cosidetto “rientro” e che, in caso di emergenza non permetterebbero una evacuazione veloce e un intervento rapido di soccorso.
Pertanto, nelle giornate del 15 – 19 e 26 agosto,  dalle ore 17:00 alle ore 19:00 non sarà consentito il transito in entrata nel tratto Prato a Calci – Bisantola, ma solo in uscita così da permettere un deflusso scorrevole dalla zona di santallago notoriamente la più frequentata dalle persone. In questa fascia oraria sarà possibile raggiungere Santallago salendo da S.Andrea di Compito.
Sempre nello stesso orario (17:00 – 19:00) all'altezza del bivio di Ceragiola, sarà vietata la svolta a destra in direzione Calci con direzione obbligatoria Buti, in modo da evitare gli ingorghi e le difficoltà di passaggio nel tratto Castelmaggiore – Tre Colli.
Pertanto, chi passerà la propria giornata oltre Prato a Ceragiola, nella fascia oraria 17:00 – 19:00 potrà scendere solo da Sant'Andrea di Compito o da Buti.
Si fa presente che queste misure sono di natura sperimentale ed è intenzione valutarle “sul campo” per poi assumere ordinanze definitive per il futuro".
Dopo i molti fatti passati, e le prese di posizione dell'Amministrazione Comunale, il Comune di Calci ritiene necessario far fruire il monte in maggior sicurezza e ridurre contemporaneamente il traffico di attraverso sul proprio versante (almeno durante l'orario di rientro abituale) a salvaguardia delle zone abitate direttamente affacciate sulla via per il Monteserra".
 
L'Amministrazione Comunale

Come già comunicato, in data odierna, il Sindaco ha incontrato dirigenti Geofor per affrontare le due tematiche oggetto di una formale contestazione del Comune di Calci all’azienda che gestisce il servizio di raccolta e smaltimenti rifiuti sul territorio comunale. L’incontro ha dato esiti molto importanti per la collettività, anche grazie alla fattiva ed immediata collaborazione di Geofor stessa che ha accolto tutte le richieste dell’Amministrazione comunale.

Problematica avvisi errati
Geofor invierà a domicilio a tutti gli utenti una lettere di scuse e spiegazioni. Fornirà nella stessa tutte le indicazioni per poter dimostrare nella maniera più comoda per l’utente l’avvenuto pagamento (mail dedicata, contatti telefonici, orari sportello e ogni altra informazione utile).
Dal fatto accaduto e dalla forte protesta “calcesana” è emersa anche la necessità di cambiare i contenuti dell’AVVISO che viene inviato (in tutta l’area Geofor), indicando già in esso le modalità per dimostrare che si è pagato. Come avevamo fatto presente, è assolutamente inaccettabile partire dal presupposto che il cittadino non abbia pagato.
Infine, altro dato essenziale, poiché esplicitamente richiesto dall’Amministrazione comunale: I COSTI DELLA GETSIONE  E DELL’INVIO DEGLI AVVISI ERRATI NON GRAVERANNO SUI COSTI A CARICO DELLA COMUNITA’. Solo i costi degli avvisi inviati a chi non ha pagato, saranno contabilizzati ed imputati agli stessi cittadini debitori.
Problematica disservizi diffusi
L’azienda si è fatta carico del problema posto con decisione dall’Amministrazione. E stornerà i proventi delle penali effettuate da una delle prossime fatture. I calcesani quindi non pagheranno i costi dei disservizi.
Per il futuro, invece, ha disposto una modifica della metodologia di controllo sulle segnalazioni. Geofor raccoglierà attraverso i contatti dedicati (mail e telefonate) e dopo (qui sta la modifica) sarà essa stessa ad effettuare i controlli sull’effettiva avvenuta risoluzione della problematica stessa nell’arco delle 24 ore successive. Attivando quindi, se necessario, ulteriormente l’azienda che svolge il servizio affinché provveda.
In questa ottica è assolutamente necessario che l’utenza faccia pervenire entro le ore 16,15 di ogni giorni le segnalazioni per i disservizi che riceve DIRETTAMENTE ai contatti Geofor: numero verde 800959095 oppure mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
Ringraziamo i cittadini per la collaborazione che vorranno mostrare, perché sarà essenziale per l’effettivo miglioramento del servizio sul territorio. L’Amministrazione che ha avuto il merito di attivarsi immediatamente e di segnalare situazioni oggettive cui Geofor porrà rimedio (a beneficio di tutta l’area servita) continuerà ad essere vigile sulla qualità del servizio e pronta a tutelare gli interessi della comunità che rappresenta. Come sempre.  

Calci, li 31 Luglio 2018                                                                  L’amministrazione Comunale