Eventi


Comunicato stampa INPA n°068/2018 del 26/09/2018

 

Agli Organi d'Informazione

Al Comune di Calci

Alla AUSL Toscana Nord Ovest

All'Autorità Idrica Toscana

 

Facendo seguito alla nota stampa inviata ieri, martedì 25 settembre, in riferimento ai danni alla rete idrica provocati dall’incendio sul Monte Serra, Acque SpA comunica quanto segue:

 

Nella tarda serata di ieri (martedì 25 settembre) i tecnici di Acque hanno potuto effettuare un intervento sull’infrastruttura idrica che ha consentito di ripristinare parzialmente l’erogazione in località Montemagno, nel Comune di Calci.

 

Più problematico risulta invece il ripristino del servizio nelle località Ronchi, Spariti e Fontana Diana. Qui, i danni provocati dall’incendio si sono rivelati particolarmente significativi, con circa 500 metri di condotta idrica da ricostruire. In attesa di poter accedere all’area, previa bonifica dei luoghi da parte degli enti competenti, Acque SpA sta definendo l’intervento di ricostruzione della tubazione con l’obiettivo di eseguirlo nel più breve tempo possibile. Il gestore comunicherà nei prossimi giorni l’evoluzione dei lavori.

 

Nel frattempo, resta a disposizione delle utenze coinvolte l’autobotte per il rifornimento idrico sostitutivo posizionata presso il parcheggio dei pullman a Montemagno.

 

Acque informa che per ogni ulteriore chiarimento o aggiornamento è possibile contattare il numero verde 800 983 389.